Scicli, in Provincia di Ragusa

Scicli

In Sicilia, precisamente nella provincia di Ragusa, incontriamo il Comune di Scicli coi i suoi ventiseimila abitanti; ricopre una superificie di oltre centotrenta chilometri quadrati (poco meno di duecento per chilometro quadrato) e gli abitanti sono conosciuti come Sciclitani.

A Portata di Mouse

Il Comune Ŕ distante poco pi¨ di venti chilometri da Ragusa e risulta diviso in varie frazioni, quelle di Sampieri (localitÓ balneare), di Donnalucata, anch'essa frazione marinara, di Arizza e di Cava d'Aliga di cui viene apprezzato il tratto di costa.

Scicli occupa la parte meridionale della provincia, dunque quel tratto di territorio per lo pi¨ collinare e pianeggiante che vede la presenza di alcune valli anguste conoscite come "cave" tra cui ricordiamo le valli di San Bartolomeo, di Santa Maria La Nova e si Modica.

L'economia si fonda soprattutto sull'agricoltura (agrumi, vino, olio) e sulla coltivazione in serre lunga la costa e, non a caso, la prima serra si origin˛ a ridosso del mare; Scicli accoglie imprese di piccole e medie dimensioni.

Passatempi

Tra le attrattive principali, al di lÓ delle Chiese e dei monumenti, sono annoverate alcune importanti manifestazioni: la Cavalcata di San Giuseppe, che si svolge nel mese di Marzo, corrisponde a una tradizionale sfilata per le strade cittadine insieme a cavalieri in costume e cavalli; sempre in questo periodo si festeggia la Sagra della Seppia nella frazione di Donnalucata.

A Maggio Scicli non perde la Festa delle Milizie con la rappresentazione tetrale dello scontro avvenuto per liberare la regione dai Saraceni.


Offerte Hotel